Alliance4ECEI ospita il webinar Digital tools as enablers of more efficient energy consumption in industrial waste heat/cold recovery, nell'ambito delle Giornate dell'energia sostenibile.

05 September 2022 da Corinna Barnstedt
Alliance4ECEI ospita il webinar Digital tools as enablers of more efficient energy consumption in industrial waste heat/cold recovery, nell'ambito delle Giornate dell'energia sostenibile.

L'Alleanza per la Cooperazione Energetica nelle Industrie Europee (Alliance4ECEI) terrà la sessione online Strumenti digitali come fattori abilitanti di un consumo energetico più efficiente nel recupero di calore/freddo industriale come parte delle attività delle Giornate dell'Energia Sostenibile il 15 settembre dalle 10:30 alle 12:00 CEST.

L'evento affronterà le sfide e le diverse soluzioni fornite dai 5 membri del consiglio direttivo (e collaboratori) di Alliance4ECI. Successivamente, sarà organizzata una tavola rotonda che coinvolgerà gli stakeholder lungo la catena del valore.

Il potenziale della cooperazione energetica e del recupero del calore di scarto è enorme, può portare a un sostanziale risparmio di energia primaria, alla decarbonizzazione dell'approvvigionamento energetico e alla conseguente riduzione delle emissioni di CO2, ed è in gran parte non sfruttato. È in questo contesto che i progetti che formano l'Alleanza 4ECEEI sono stati finanziati e hanno deciso di unire le forze nel marzo 2021.


Contenuti correlati   #decarbonizzazione dell'ue  #energie rinnovabili  #tecnologie 


L'Alleanza per la Cooperazione Energetica nelle Industrie Europee(Alliance4ECEI) terrà la sessione online Strumenti digitali come fattori che favoriscono un consumo energetico più efficiente nel recupero del calore di scarto industriale/freddo nell'ambito delle attività delle Giornate dell'Energia Sostenibile il 15 settembre dalle 10:30 alle 12:00 CEST.

La sessione è organizzata congiuntamente dai cinque membri del consiglio di amministrazione di Alliance4ECEI: CORALIS, EMB3Rs, INCUBIS, R-ACES e SoWHat, con l'obiettivo di analizzare la situazione attuale delle tecnologie del calore di scarto/freddo e le sfide e come la digitalizzazione possa contribuire a superarle portando sul mercato strumenti software utili.

L'evento affronterà prima la sfida e poi le diverse soluzioni a tale sfida fornite dai 5 membri del consiglio di amministrazione (e collaboratori) di Alliance4ECEI. In seguito, sarà organizzata una tavola rotonda che coinvolgerà le parti interessate lungo la catena del valore.

Iscrizioni gratuite disponibili:https://www.alliance4ecei.eu/2022/08/29/digital-tools-as-enablers-of-more-efficient-energy-consumption-in-industrial-waste-heat-cold-recovery-webinar/

Rafforzare la cooperazione energetica a livello europeo

L'energia rappresenta fino al 20% dei costi totali di produzione per le industrie ad alta intensità energetica in Europa, e anche di più per alcuni settori industriali. Nonostante i notevoli progressi tecnici nella riduzione dei consumi energetici, una quantità significativa di energia in entrata viene ancora persa sotto forma di calore in eccesso. Il potenziale della cooperazione energetica e del recupero del calore di scarto è enorme, può portare a un sostanziale risparmio di energia primaria, alla decarbonizzazione dell'approvvigionamento energetico e alla conseguente riduzione delle emissioni diCO2, ma è in gran parte non sfruttato.

È in questo contesto che i progetti che formano Alliance4ECEI sono stati finanziati e hanno deciso di unire le forze nel marzo 2021 con l'obiettivo di massimizzare il loro impatto. Da allora, Alliance4ECEI ha già organizzato un workshop per presentare i risultati di S-PARCS, uno dei progetti fondatori che si è concluso nel giugno 2021. Inoltre, ha ospitato due sessioni presso Sustainable Places a Roma e alla Settimana europea dell'energia sostenibile nel 2021 e ha svolto diverse attività di comunicazione, come il lancio del proprio sito web.

Qualsiasi progetto finanziato dall'UE, organizzazione senza scopo di lucro o associazione/organizzazione con sede in Europa e che lavori per la decarbonizzazione del settore industriale, ad esempio attraverso il recupero e l'utilizzo dell'energia termica in eccesso o l'integrazione delle energie rinnovabili nei processi industriali, può richiedere di diventare membro dell'Alliance4ECEI.

 

Informazioni sui progetti che formano l'Alliance4ECEI

BAMBOO: Boosting Industrial Flexibility è stato finanziato con il Grant Agreement N° 820771.

CORALIS: Creazione di nuove relazioni nella catena del valore attraverso approcci innovativi che facilitano la simbiosi industriale a lungo termine è stato finanziato con l'Accordo di sovvenzione n. 95833.958337.

EMB3Rs: User-driven Energy-Matching & Business Prospection Tool for Industrial Excess Heat / Cold Reduction, Recovery and Redistribution è stato finanziato con il Grant Agreement N° 847121.

INCUBIS: Un incubatore di simbiosi energetica per massimizzare l'efficienza energetica nei parchi e nei distretti industriali è stato finanziato con l'Accordo di sovvenzione n. 894800.

R-ACES: fRamework for Actual Cooperation on Energy on Sites and Parks è stato finanziato con l'Accordo di sovvenzione n. 892429.

SoWHat: Supporting new Opportunities for Waste Heat And cold valorisation Towards EU Decarbonization è stato finanziato con il Grant Agreement N° 847097.

S-PARCS: Envisioning and Testing New Models of Sustainable Energy Cooperation and Services in Industrial Parks è stato finanziato con il Grant Agreement N° 785134.

WEDISTRICT: Smart and local reneWable Energy DISTRICT heating and cooling solutions for sustainable living è stato finanziato con la Convenzione di sovvenzione n. 857801.857801.