Come Twitter può guidare la difesa delle politiche di transizione energetica in Europa

10 September 2016 da Dusan Jakovljevic
Come Twitter può guidare la difesa delle politiche di transizione energetica in Europa

La gestione della comunità su Twitter di solito si divide tra la costruzione del pubblico (ottenere follower) e l'impegno (ottenere condivisioni e like)

Quest'estate una rivoluzione nell'uso dei social media per dare energia all'efficienza energetica e alle comunicazioni sulla transizione energetica è avvenuta a Bruxelles. Il CoTweeting, lo scambio di idee e informazioni dovrebbe diventare una best practice in Twitter per la politica e l'advocacy. Questa unione di molte forze nella transizione energetica "è il grande balzo in avanti per il sostegno, la condivisione delle migliori pratiche e la difesa dell'energia sostenibile nell'Unione europea".

Se sei su Twitter e sei impegnato nella transizione energetica in Europa, unisciti a noi inviando un messaggio o un Tweet usando #Tw4

4SE. Clicca qui per maggiori informazioni su come essere coinvolti nella transizione energetica dell'UE. Per maggiori informazioni su come unirsi a noi su Twitter, visita www.Twitter.com/Tw4se.uk/tw4SE/Twitter o vai su Twitter.uk o inviaci un'email a: www.tw4se/Twitter/Twitter.


Contenuti correlati   #politiche comunitarie  #energia leonardo  #azioni collaborative 


La gestione della comunità di Twitter di solito si divide tra la costruzione del pubblico (ottenere seguaci) e il coinvolgimento (ottenere condivisioni e like). Qui aggiungiamo un terzo livello: La collaborazione su Twitter - unire le forze per azioni di collaborazione per un obiettivo comune nella politica o nell'advocacy.

Dal 2010, l'Energy Efficiency in Industrial Processes (EEIP) ha fatto crescere la sua diffusione sui social media fino a oltre 100.000 iscritti, stabilendo l'EEIP come leader globale nelle comunicazioni sull'efficienza energetica. Quest'estate una rivoluzione nell'uso dei social media per energizzare l'efficienza energetica e le comunicazioni sulla transizione energetica è avvenuta a Bruxelles. Coordinato da Vattel (uno dei partner fondatori dietro EEIP) e Leonardo Energy (European Copper Institute), un metodo completamente nuovo di utilizzo dei social media per la transizione energetica ha preso il via il 18 luglio 2016 al CEN/CENELEC.

La collaborazione è la base per un uso efficace dei social media. Al fine di sostenere le politiche dell'UE sull'efficienza energetica, le energie rinnovabili e la transizione energetica, è stata creata una comunità attiva tra associazioni e organizzazioni impegnate per la transizione energetica. Il gruppo Twitter for Sustainable Energy (#Tw4SE) è iniziato con l'interesse e il coinvolgimento di oltre 40 diversi settori e gruppi di difesa. I primi compiti includevano il supporto e la formazione sull'uso efficace di Twitter, facilitato da Vattel. Le azioni attuali includono la costruzione di un glossario degli hashtag e della terminologia preferita su Twitter per le più importanti tecnologie di transizione energetica, e la creazione di strumenti di comunicazione collaborativa.

 

La risposta alla creazione della comunità #Tw4SE è molto incoraggiante. L'impegno iniziale suggerisce che abbiamo sfruttato il potenziale inaspettato per la collaborazione tra le associazioni dell'UE negli sforzi congiunti per portare la transizione energetica in primo piano nella politica energetica europea. L'uso collaborativo dei social media è un cambio di passo. Il 'CoTweeting', lo scambio di idee e informazioni dovrebbe diventare una best practice in Twitter per la politica e la difesa. Nello sviluppo di strategie di comunicazione sui social media, la collaborazione dovrebbe essere incorporata come un potenziale motore dietro la costruzione del pubblico e l'impegno.

Questa unione di molti nella "forza" della transizione energetica è il grande salto in avanti per il sostegno, la condivisione delle migliori pratiche e la difesa dell'energia sostenibile nell'Unione europea. Se sei su Twitter e sei impegnato nella transizione energetica in Europa, unisciti a noi inviando un messaggio o un Tweet usando l'hashtag #Tw4SE.