I tempi stanno cambiando

22 January 2019 da Rod Janssen
I tempi stanno cambiando

La Commissione europea ha finanziato alcuni progetti per aiutare a de-rischiare i progetti di efficienza energetica. L'Investor Confidence Project (ICP) è stato progettato per facilitare la relazione tra i proprietari di beni e gli sviluppatori, istituendo un sistema standardizzato che può essere monitorato, dando così fiducia a questi due gruppi, nonché alla comunità finanziaria che è necessaria per finanziare i progetti. Il primo progetto accreditato nell'ambito del progetto è stato assegnato a un progetto di utilizzo del calore residuo presso GMS GOURMET GmbH a Vienna, Austria. Per un inno, ascoltate Peter, Paul e Mary che cantano The Times Are A-Changin su YouTube. Se c'è qualcosa che vuoi sapere, guarda il sito web di ICP e sicuramente contattami direttamente a rod.janssen@ee-ip.org. Clicca qui per ascoltare il video della voce melodica di Mary Travers di Peter Travers. Per una trascrizione completa della canzone, visita il sito web e ascolta The TimesAre A-changin.


Contenuti correlati   #illuminazione  #sviluppo di progetti  #sviluppatori di progetti 


Nel 1964, Bob Dylan scrisse una di quelle canzoni classiche che sono rimaste potenti negli anni. Scrisse la canzone come un deliberato tentativo di creare un inno di cambiamento per l'epoca. Cosa significa questo per noi nei primi giorni del 2019? Sembra che siamo nel mezzo di un costante cambiamento e di una costante preoccupazione per il cambiamento. Mentre c'è molto che non possiamo controllare, c'è anche molto che possiamo.

Prendiamo solo il cambiamento climatico e ciò che significherà ridurre il nostro consumo energetico. Secondo il rapporto speciale del 2018 dell'Intergovernmental Panel on Climate Change (IPCC), non stiamo facendo abbastanza. Se andiamo oltre un aumento di 1,5°C della temperatura globale, l'impatto sarà terribile. Ridurre le emissioni attraverso la riduzione del nostro consumo di energia è una delle strade principali da percorrere. E ridurre il consumo attraverso una migliore efficienza energetica è fondamentale, come tutti sapete. Dobbiamo trovare ogni modo possibile per mitigare queste emissioni. Fortunatamente, la Commissione europea ha finanziato alcuni progetti per aiutare a ridurre i rischi dei progetti di efficienza energetica. Sono coinvolto nell'Investor Confidence Project (ICP) e stiamo lavorando nei settori dell'industria, dell'illuminazione stradale e dell'energia distrettuale. Il concetto di ICP è relativamente semplice da capire. È stato progettato per facilitare il rapporto tra i proprietari di beni e gli sviluppatori istituendo un sistema standardizzato che può essere monitorato, dando così fiducia a questi due gruppi così come alla comunità finanziaria che è necessaria per finanziare alla fine i progetti. Un potenziale progetto in una fabbrica o in un sistema di teleriscaldamento, per esempio, viene identificato. Qualcuno deve fare i calcoli necessari per determinare la fattibilità. Qualcuno deve essere identificato per installarlo (spesso la stessa organizzazione). E qualche organizzazione deve finanziarlo. Ciò che questo progetto fa è standardizzare le procedure in modo che tutti gli attori abbiano fiducia nel sistema. Il proprietario della fabbrica è felice. Lo sviluppatore/revisore/installatore è felice. L'istituzione finanziaria è felice. Ci sono protocolli in atto e un monitoraggio da parte di terzi per garantire che tutto sia fatto correttamente. I protocolli sono sviluppati da esperti interessati e non da interessi commerciali.

Revisione dell'approccio ICP

L'Investor Ready Energy Efficiency™ (IREE™) di ICP è una certificazione internazionale che assicura le migliori pratiche, i professionisti giusti e la convalida di terzi per consegnare progetti di alta qualità su cui puoi fare affidamento. La certificazione IREE™ si basa sul quadro ICP, che riunisce le migliori pratiche e gli standard tecnici esistenti in una serie di protocolli che definiscono una chiara tabella di marcia per sviluppare progetti, determinare le stime di risparmio e documentare e verificare i risultati. I protocolli ICP sono ora disponibili sul sito web ICP. Il processo è descritto nei protocolli e nei documenti Project Development Specification. Il PDS fornisce una chiara tabella di marcia per gli sviluppatori del progetto per implementare correttamente ogni requisito specificato nei protocolli ICP sulla base delle attuali migliori pratiche e delle risorse disponibili. Rappresenta la conoscenza collettiva dello sviluppo del progetto di un grande team di esperti ed è stato progettato per consentire ai vari stakeholder di sviluppare progetti che soddisfano un livello coerente di qualità e sono conformi ai protocolli ICP. Come tutte le offerte dell'ICP, la specifica di sviluppo del progetto è un documento vivo e l'ICP cerca l'input continuo di tutte le parti interessate.

A che punto siamo ora?

ICP ha finalizzato il primo progetto accreditato nell'ambito del progetto. Il primo è stato assegnato a un progetto di utilizzo del calore di scarto di GMS GOURMET GmbH a Vienna, Austria(PDF dowload).Questo è un passo importante, dato che ci sono molte istituzioni finanziarie [aggiungere link - europe.eeperformance.org/investors.html] che fanno parte della nostra rete di investitori, disposti a fornire finanziamenti per progetti che ottengono il nostro marchio. Nelle prossime settimane, fornirò dettagli sui progetti che sono passati attraverso il nostro sistema.

Parole finali

Abbiamo tutti il nostro lavoro da fare mentre ci facciamo strada in questa situazione apparentemente caotica. Ma, se voi come proprietario di beni o sviluppatore di progetti volete vedere una strada più liscia in avanti, certamente prendete in considerazione il nostro approccio. Non esitate a guardare il nostro sito web ICP o a contattarmi per qualsiasi domanda. Se c'è qualcosa che dovete sapere, guardate il sito web ICP e sicuramente contattatemi direttamente a rod.janssen(at)ee-ip.org. E, per un inno, ascoltate Peter, Paul e Mary che cantano The Times Are A-Changin' su YouTube. Quella voce melodica di Mary Travers deve ispirare tutti noi. Ora a voi. Tutto il meglio nel 2019