Il vantaggio dei sistemi di aria compressa che diventano intelligenti - un esempio Boge

25 January 2018 da Aljoscha Schlosser
Il vantaggio dei sistemi di aria compressa che diventano intelligenti - un esempio Boge

Il programma di miglioramento continuo (CIP) di BOGE è già oggi una realtà. Esso riduce la perdita di efficienza di un compressore dovuta all'usura durante il funzionamento. Ciò può essere ottenuto solo attraverso una manutenzione regolare effettuata da specialisti. In un processo standardizzato, c'è sempre la questione se i componenti utilizzati dal cliente possono essere migliorati da sviluppi già avvenuti. Con l'uso di innovativi occhiali per dati, le conversioni possono essere eseguite sul posto da personale senza una formazione speciale o anche dai dipendenti del cliente. Il supporto proviene da istruzioni video o da documenti rilevanti su un display integrato negli occhiali. Dopo la messa in funzione con successo della stazione d'aria compressa ora ottimizzata c'è un'analisi dettagliata dei risparmi energetici effettivi per il cliente, per: l'installazione del software o gli aggiornamenti dell'hardware sono gratuiti per l'utente. Solo i risparmi effettivamente misurati sono condivisi dall'utente, per. il cliente. solo il servizio gratuito.


Contenuti correlati   #efficienza energetica  #competenza ingegneristica  #ottimizzazione continua 


Ilprogramma di miglioramento continuo - un servizio intelligente - migliora notevolmente l'efficienza e il ciclo di vita dei sistemi ad aria compressa sulla base di miglioramenti continui.

L'origine della rivoluzione

Fino ad oggi, i produttori di compressori hanno ridotto la perdita di efficienza di un compressore dovuta all'usura durante il funzionamento semplicemente cambiando i lubrificanti e le parti soggette ad usura. Ciò può essere ottenuto solo attraverso una manutenzione regolare effettuata da specialisti. Nel migliore dei casi, il compressore non si deteriora ulteriormente. Tuttavia, cosa succederebbe se il compressore non avesse affatto lubrificanti e parti soggette ad usura? Se rimanesse costantemente efficiente senza manutenzione? Se potessimo renderlo ancora migliore? Se fossimo in grado di introdurre nuovi sviluppi tecnici e persino di rispondere ai cambiamenti delle esigenze dei clienti? Questa idea, rivoluzionaria nel settore dell'aria compressa, è il programma di miglioramento continuo (CIP) di BOGE ed è già una realtà oggi.

Ma come può funzionare questa rivoluzione? Prendiamo un esempio di un caso cliente per dimostrarlo.

Fase 1 - il prodotto intelligente come base

Con l'innovazione di prodotto BOGE HST, abbiamo sviluppato un turbocompressore ottimizzato per l'efficienza energetica e per essere ecologico. Il processo di compressione, estremamente resistente all'usura, avviene completamente senza olio e garantisce valori massimi in tutti i settori. I compressori BOGE HST (55-220 kW) si distinguono per i loro valori energetici di un marginale 1,9% al minimo, ad esempio, in relazione alla potenza complessiva assorbita. L'usura dei materiali, e quindi la necessità di sostituire i componenti, è praticamente inesistente. La sostituzione della vecchia tecnologia del compressore con il BOGE HST, che è stato insignito del premio per l'innovazione OWL, è quindi la base per attuare il CIP.

Fase 2 - il gemello digitale della situazione del cliente

La rivoluzione del pensiero del servizio industriale inizia qui: Grazie alla misurazione continua e alla documentazione di tutte le informazioni rilevanti per il comportamento di funzionamento della macchina, otteniamo un'illustrazione precisa della situazione del cliente.

 

 

Ciò che prima richiedeva una diagnosi approfondita con speciali strumenti di misura in loco, ora viene eseguito continuamente dallo stesso HST BOGE. Con l'aiuto del proprio software BOGE airstatus, tutti i dati della macchina necessari per l'efficienza energetica vengono registrati e trasmessi in modo digitale. Il performance report BOGE così generato documenta l'analisi di una serie di dati di funzionamento, come la capacità della macchina, il consumo energetico e le temperature del motore. Il cliente ha accesso digitale in ogni momento al BOGE performance report per la propria gestione energetica.

Fase 3 - rivoluzione grazie all'armonia tra smart product, smart service e smart factory

Sulla base del BOGE performance report i nostri specialisti analizzano regolarmente il comportamento operativo della stazione d'aria compressa. In un processo standardizzato, c'è sempre la questione se i componenti utilizzati dal cliente possono essere migliorati da sviluppi già avvenuti, o anche lo sviluppo individuale di parti per il cliente.

 

 

I criteri principali qui sono il miglioramento dell'energetica del sistema e l'estensione dei moduli rilevanti per la vita di servizio. Per assicurare la produzione economica di questi componenti individualizzati insieme a questo sviluppo di parti legato all'applicazione, è stata creata una nuova produzione high-tech appositamente per i componenti principali. Questo ha permesso la produzione di alta qualità ed efficiente di componenti specifici per il cliente utilizzando sistemi di assistenza e processi di produzione intelligenti

Fase 4: implementazione pratica - senza rischi per il cliente e semplice da gestire

Il potenziale identificato è stato implementato praticamente in consultazione con il cliente. La nuova generazione di compressori è stata installata per l'utente. L'HST BOGE è stato progettato con l'obiettivo della massima modularità e di una facile gestione. La sostituzione di un'unità di compressione è quindi progettata per essere rapida e semplice. Non solo pesa il 90% in meno rispetto alle unità di compressione presenti sul mercato, ma è anche notevolmente più piccolo. Lo sforzo e la durata delle conversioni sono quindi drasticamente ridotti. Anche la conoscenza degli esperti locali non è più necessaria per questo. Con l'uso di innovativi occhiali per i dati, le conversioni possono essere effettuate in loco da personale senza una formazione speciale o anche dai dipendenti del cliente.

 

 

Gliocchiali intelligenti BOGE consentono di collegare qui un esperto tramite trasmissione video e di dare istruzioni a distanza. In alternativa, il supporto viene fornito da istruzioni video o documenti pertinenti su un display integrato negli occhiali.

Fase 5: il cliente può solo guadagnare

Dopo aver messo in funzione con successo la stazione d'aria compressa ora ottimizzata, c'è un'analisi dettagliata dei risparmi energetici effettivi per il cliente, per: l'installazione degli aggiornamenti del software o dell'hardware è gratuita per l'utente. Solo i risparmi effettivamente misurati sono condivisi da BOGE e dal cliente per un periodo predefinito. Il rischio di investimento per il cliente è quindi minimo. Le fasi descritte nelle misure 2 e 3 vengono riprese immediatamente per un'ottimizzazione continua, in conformità con la garanzia del cliente BOGE CIP: massimo funzionamento efficiente della stazione d'aria compressa per l'intero ciclo di vita.

 

Conclusione

Con il programma di miglioramento continuo BO GE stabilisce degli standard nello sfruttamento del potenziale per l'ibridazione delle prestazioni del mercato e dimostra in modo impressionante come il cambiamento da classica azienda di ingegneria a fornitore di servizi incentrati sul cliente possa essere un successo. La combinazione del più alto livello di abilità ingegneristica e l'analisi intelligente dei dati spiana la strada al prossimo livello di attenzione al cliente. Con la sua capacità di trasferimento ad altre industrie, questo servizio intelligente può essere visto come una pietra miliare per aumentare l'efficienza e il risparmio energetico anche al di fuori dell'industria dell'aria compressa.

 

Articoli correlati

  1. La quarta utilità - l'aria compressa
  2. Aria compressa - Hannover Messe 2017 follow up
  3. L'intelligenza artificiale nel software di gestione dell'energia