Industria, illuminazione pubblica ed energia distrettuale: Lancio di un nuovo progetto per "sbloccare" l'accesso ai finanziamenti

27 June 2017 da Rod Janssen
Industria, illuminazione pubblica ed energia distrettuale: Lancio di un nuovo progetto per "sbloccare" l'accesso ai finanziamenti

L'Investor Confidence Project è stato portato in Europa per sviluppare un sistema per dare fiducia a tutte le parti interessate attive. L'Unione Europea sta dando un'alta priorità all'energia sostenibile attraverso la cosiddetta Unione dell'Energia. La Commissione si rende conto che ha bisogno di far funzionare più efficacemente il mercato dell'efficienza energetica in tutti i settori. C'è una mancanza di standardizzazione nello sviluppo dei progetti e nella documentazione e questo è visto come una delle maggiori barriere all'aumento degli investimenti nell'efficienza energetica. Abbiamo bisogno di esperti che aiutino a sviluppare nuovi protocolli per l'industria, l'energia distrettuale e i progetti di illuminazione stradale. ICP Europe lavora con il Forum tecnico europeo per sviluppare protocolli che sono progettati

fornire a tutti gli attori del mercato in tutta la comunità europea per lo sviluppo dell'efficienza energetica e degli investimenti strumenti per migliorare la bancabilità dei progetti di efficienza energetica. Il protocollo è abbastanza tecnico ma si riferisce al processo, ovviamente con una buona comprensione delle tecnologie e abbiamo bisogno di esperti con il ciclo di vita del progetto ICP. e abbiamo bisogno di migliorare la bancabilità. di progetti energetici rilevanti.


Contenuti correlati   #illuminazione  #efficienza energetica  #icp europe 


Abbiamo bisogno delle tue conoscenze tecniche: Aiutaci a "sbloccare" l'accesso ai finanziamenti per l'industria, l'illuminazione stradale e l'energia distrettuale

Il sito Progetto fiducia degli investitoriè stato portato in Europa per sviluppare un sistema che dia fiducia a tutte le parti interessate attive. C'è ancora la preoccupazione che investire nell'efficienza energetica sia rischioso. ICP Europe è stato progettato per cambiare questa situazione. Iniziando con gli investimenti negli edifici, ICP Europe sta ora ampliando l'ambito per includere l'industria (grande e piccola), l'energia distrettuale e l'illuminazione stradale.

Il contesto è importante

L'Unione Europea sta dando un'alta priorità all'energia sostenibile attraverso la cosiddetta Unione dell'Energia. Il miglioramento dell'efficienza energetica è uno dei pilastri dell'approccio globale ed è ben documentato che non stiamo raggiungendo il nostro potenziale di miglioramento dell'efficienza energetica.

C'è un quadro politico globale che include iniziative in tutti i settori di uso finale. Per quanto riguarda la nuova espansione dell'ICP, il quadro politico include audit obbligatori per le grandi aziende, la promozione dell'efficienza energetica nelle piccole e medie imprese, la promozione della gestione dell'energia (come ISO 50001), l'incoraggiamento dell'uso del calore residuo e il sostegno alla cogenerazione. Il quadro generale è attualmente in fase di revisione per aumentare il livello generale di ambizione.

La Commissione si rende conto che deve far funzionare più efficacemente il mercato dell'efficienza energetica in tutti i settori. Fin dalle crisi petrolifere degli anni '70, c'è stata una regolare discussione sulle barriere di mercato - perché il potenziale di miglioramento dell'efficienza energetica efficace in termini di costi non si sta realizzando. Le politiche che vengono messe in atto sono ora per lo più progettate per affrontare una o più di queste barriere persistenti.

La Commissione sta anche lavorando attraverso un dialogo aperto e una piattaforma di lavoro, l'Energy Efficiency Financial Institutions Group(l'efficienza energetica nei processi industriali è un membro), per identificare le barriere al finanziamento a lungo termine dell'efficienza energetica e proporre soluzioni politiche e di mercato ad esse. Lo scopo di questo gruppo è quello di far sì che le istituzioni finanziarie e le altre parti interessate aiutino a trovare modi per superare il blocco dei finanziamenti. Ci sono finanziamenti disponibili, le banche hanno scarsa capacità e interesse a finanziare l'efficienza energetica e i consumatori (in questo caso l'industria o le imprese o le istituzioni) sono riluttanti a decidere di intraprendere tali misure. Mentre ci sono alcuni investimenti, di sicuro, non sono su una scala che avrà un impatto reale che è necessario per raggiungere i nostri obiettivi a lungo termine. Uno dei problemi è che c'è una mancanza di standardizzazione nello sviluppo dei progetti e nella documentazione e questo è visto come una delle principali barriere per aumentare gli investimenti nell'efficienza energetica.

Per questo motivo, l'ICP gioca un ruolo importante, come verrà spiegato di seguito.

Capire il concetto generale

Il concetto dell'Investor Confidence Project è relativamente semplice da capire. Viene identificato un potenziale progetto in una fabbrica o in un sistema energetico distrettuale, per esempio. Qualcuno deve fare i calcoli necessari per determinare la fattibilità. Qualcuno deve essere identificato per installarlo (spesso la stessa organizzazione). E qualche organizzazione deve finanziarlo. Ciò che questo progetto fa è standardizzare le procedure in modo che tutti gli attori abbiano fiducia nel sistema. Il proprietario della fabbrica è felice. Lo sviluppatore/revisore/installatore è felice. L'istituzione finanziaria è felice. Ci sono protocolli in atto e un monitoraggio da parte di terzi per assicurare che tutto sia fatto correttamente. I protocolli sono sviluppati da esperti interessati e non da interessi commerciali.

Questo approccio, inizialmente portato avanti negli Stati Uniti, è stato utilizzato per gli edifici, soprattutto quelli plurifamiliari e commerciali. Questo approccio è stato poi portato in Europa per gli edifici, finanziato attraverso il programma Horizon 2020 della Commissione Europea. Le fasi finali della prima fase sugli edifici sono ora in fase di completamento.

La Commissione sta ora sostenendo un'ulteriore evoluzione del concetto nell'industria, nell'illuminazione stradale e nell'energia di quartiere. Questo progetto biennale è appena iniziato e beneficia delle lezioni apprese nella componente edifici perché gran parte della metodologia è simile. Ci sono molti elementi nel processo, ma ciò che è fondamentale ora è lo sviluppo di protocolli che vengono utilizzati per stabilire una relazione tra il cliente e lo sviluppatore del progetto (una ESCO, per esempio).

Il protocollo è abbastanza tecnico ma si riferisce al processo, ovviamente con una buona comprensione delle tecnologie. Questo è il motivo per cui abbiamo bisogno di esperti che aiutino a sviluppare nuovi protocolli per l'industria, l'energia distrettuale e l'illuminazione stradale. Gli Energy Performance Protocols definiscono una road map standardizzata delle migliori pratiche per originare retrofit energetici seguendo il ciclo di vita del progetto ICP. Gli ICP Protocols sono un assemblaggio di best practice industriali di standard, pratiche e documentazione esistenti al fine di creare i dati necessari per consentire la sottoscrizione o la gestione del rischio di performance energetica. ICP Europe lavora con il Forum Tecnico Europeo per sviluppare protocolli che sono progettati per affrontare la gamma di progetti tipici dell'industria (grande e piccola), del distretto energetico e dell'illuminazione stradale presenti sul mercato europeo.

Questi protocolli fanno riferimento a standard internazionali, europei e nazionali e alle migliori pratiche per fornire a tutti gli attori del mercato in tutta la comunità europea per lo sviluppo dell'efficienza energetica e degli investimenti strumenti per migliorare la bancabilità dei progetti di efficienza energetica rilevanti. ?

Perquesto motivo, ICP Europe ha bisogno di esperti tecnici che comprendano il contesto europeo in queste aree.

Ogni protocollo definito crea un set standard di documentazione che aiuterà a standardizzare la sottoscrizione delle prestazioni dei progetti, portando a migliori dati sulle prestazioni, e un mercato più efficiente con meno ingegneria duplicata e costi di transazione inferiori. Il risultato dovrebbe essere un aumento del flusso di affari e un mercato più trasparente ed efficiente.

Partecipare al forum tecnico

Il Forum garantirà che il personale di ICP Europe produca prodotti e servizi pertinenti e necessari per i mercati europei della ristrutturazione. Il Forum lo farà attraverso:

  1. Fornire opinioni e feedback sulle bozze dei prodotti durante gli incontri del Forum basati su webinar e in modo informale;
  2. Fornire conoscenze locali, nazionali ed europee sugli standard, le migliori pratiche e le iniziative che possono essere pertinenti o interagire con i prodotti e gli strumenti di ICP Europe e
  3. Identificare progetti e programmi per il pilotaggio di prodotti e servizi ICP Europe.

Per ulteriori informazioni su come unirsi a uno dei nostri forum tecnici, si prega di andare al nostro sito web del progetto qui[http://europe.eeperformance.org/technical-forum.html].

Partecipa e dai forma al futuro dei mercati dell'efficienza energetica

Uno dei primi passi è quello di creare consapevolezza e portare esperti dell'industria, dell'illuminazione stradale e dell'energia distrettuale per aiutare a sviluppare protocolli. Questo metterà in moto il processo. Un webinar introduttivo si è tenuto martedì 27 giugno. Le registrazioni di questo webinar di 30 minuti sono disponibili su http://europe.eeperformance.org/call-recordings.html.