L'efficienza energetica funziona!

09 May 2016 da Dusan Jakovljevic

L'Ufficio federale tedesco per gli affari economici e il controllo delle esportazioni (BAFA; ger.) ha pubblicato i risultati del loro lavoro nel 2015. Nel 2015 ci sono stati investimenti relativi al finanziamento dell'efficienza energetica in tecnologie generiche. L'Ufficio federale ha sostenuto questo pagando 59,22 mil. euro. Il risparmio energetico finale di questi sistemi generici nel 2015 è di 494.000.000 kWh (494 GWh) all'anno. A loro volta questi risparmiano 296.400 tonnellate di CO2 o 6 milioni di metri quadrati di foresta (circa 1.100 campi da calcio USA!). La sfida per noi di Wattline è quella di realizzare l'efficienza energetica per

Ci vogliono mesi di preparativi e di resistenza durante il processo fino a quando la nuova tecnologia è sul posto e il pagamento dell'ufficio federale per l'economia arriva sul conto del cliente. Il nostro ruolo è l'interfaccia critica tra la teoria e la pratica. Può avere successo solo se si rimane concentrati come facciamo noi nel nostro team di efficienza energetica. Abbiamo parlato con Bernd Hesse.


Contenuti correlati   #querschnittstechnologien  #energiewende  #gmbh 


Nel loro rapporto annuale l'Ufficio federale tedesco per gli affari economici e il controllo delle esportazioni (BAFA; ger.) ha pubblicato i risultati del loro lavoro nel 2015. Conosciuta per la "Energiewende", la Germania lavora con il principio di incentivazione per motivare le aziende tedesche a investire nell'efficienza energetica sostenendo i loro investimenti di sostituzione delle tecnologie generiche (Querschnittstechnologien) attraverso promozioni.

Nel 2015 ci sono stati investimenti relativi al finanziamento dell'efficienza energetica in tecnologie generiche come motori elettrici e azionamenti, pompe industriali, sistemi di ventilazione e condizionamento, sistemi di aria compressa, sistemi di recupero del calore e del calore residuo, tecnologia LED (limitata nel 2015) per più di 250 milioni di euro. L'Ufficio Federale ha sostenuto questo versando 59,22 milioni di euro. Il risparmio energetico finale di questi sistemi generici nel 2015 è di 494.000.000 kWh (494 GWh) all'anno. A loro volta questi risparmiano 296.400 tonnellate di CO2 o 6 milioni di metri quadrati di foresta (circa 1.100 campi da calcio USA). Questo è il risultato! Ma come siamo arrivati a questo? Di ciò che è necessario per far funzionare l'efficienza energetica abbiamo parlato con Bernd Hesse, energy manager verificato presso Wattline GmbH, uno dei più grandi fornitori di servizi energetici in Germania.

I numeri sono notevoli, qual è il contributo di wattline in questo processo?

B: La sfida per noi di wattline è fare in modo che l'efficienza energetica diventi realtà. Ci vogliono mesi di preparativi e di resistenza durante il processo fino a quando la nuova tecnologia è a posto e il pagamento dell'ufficio federale per l'economia arriva sul conto del cliente. Il nostro ruolo è l'interfaccia critica tra la teoria e la pratica. Può avere successo solo se si rimane concentrati come facciamo noi nel nostro team di efficienza energetica.

Quindi avete un processo speciale attraverso il quale guidate i clienti? Può descrivere questo sistema in breve?

B: Certo. Il team di gestione del progetto ha sviluppato il wattline EnergyEfficiencyConcept (EEK; ger.) nel 2012 e 2013 e da allora abbiamo sostenuto già più di 850 aziende che beneficiano della nostra circolazione.

Una circolazione di sette passi è la struttura dell'EnergyEfficiencyConcept e il nostro team guida il cliente attraverso di essa. Iniziamo con il contratto, aiutiamo a organizzare il finanziamento di un consulente energetico certificato indipendente che crea un rapporto sullo status quo energetico, facciamo l'analisi del rapporto, discutiamo le opzioni con i nostri clienti, organizziamo le offerte tecnologiche del settore, aiutiamo a ottenere il finanziamento per la tecnologia e accompagniamo il nostro cliente fino all'analisi mirata. Per fare un esempio il 10% di tutte le consulenze energetiche finanziate da BAFA in Germania nel 2015 sono arrivate attraverso wattline.

Grazie. È bello far parte del successo dell'Energiewende tedesca. Ci siamo incontrati inizialmente su Twitter e condividiamo l'entusiasmo per il potenziale dei social media per l'efficienza energetica industriale. EEIP segue @Wattline_Effi su Twitter, dovresti farlo anche tu ... per avere più aggiornamenti sull'efficienza energetica in Germania.