Industria - Nuovi standard per investimenti più facili nell'efficienza energetica

10 September 2017 da Rod Janssen

C'è così tanto potenziale efficiente in termini di costi per ridurre il nostro consumo di energia. Ma non sta accadendo, certamente non nella misura che migliorerà significativamente la posizione competitiva dell'azienda. L'Investor Confidence Project Europe è progettato per eliminare molte delle complicazioni e dei rischi nel migliorare le prestazioni energetiche della vostra azienda. Garantisce che il processo di scelta di cosa fare, come farlo e come finanziarlo sia standardizzato, dandovi sicurezza. C'è ancora la preoccupazione che investire nell'efficienza energetica sia rischioso. L'ICP ha iniziato con gli investimenti negli edifici e ora sta ampliando il campo di applicazione per includere l'industria, l'energia distrettuale e le strade.

C'è bisogno di un simile approccio standardizzato e basato sulle migliori pratiche per i progetti di efficienza energetica industriale. Proponiamo di includere solo "comuni ECM ausiliari non specialistici associati ai servizi dell'edificio o all'uso dell'energia di utilità, che non richiedono conoscenze specifiche dell'industria (ECM) associate all'uso dell'energia di processo. e l'ICP è rivolto ai servizi dell'edificio.


Contenuti correlati   #competitività  #tecnologie  #aziende abilitanti 


Controllare la registrazione Introduzione Webinar: nuovi protocolli per progetti di efficienza energetica industriale

Vi suona familiare?

Quando è stata l'ultima volta che hai camminato in una fabbrica o hai letto un rapporto di audit o hai parlato con l'energy manager di un impianto? Hai notato che alcune cose non sono state dette? Avete notato che l'elefante nella stanza ostacolava la competitività dell'azienda? Sapevi che c'era anche un elefante in agguato sullo sfondo?

Beh, siamo tutti confusi in misura maggiore o minore. È sconcertante che ci sia così tanto potenziale efficace dal punto di vista dei costi per ridurre il nostro consumo energetico, eppure non sta accadendo, certamente non nella misura in cui migliorerà significativamente la posizione competitiva dell'azienda. Questa preoccupazione non è nuova. I responsabili politici e molti altri hanno lottato per molti anni - anche decenni - per capire questo fenomeno di inazione. Sono state analizzate le barriere di mercato, sono stati valutati gli strumenti politici, sono stati interrogati i leader aziendali.

Il rapporto finale del 2015 dell'Energy Efficiency Financial Institutions Group afferma: "L'efficienza energetica ha chiaramente contribuito positivamente alla competitività industriale dell'UE, consentendo alle aziende di gestire in modo proattivo gli aumenti dei prezzi dell'energia negli Stati membri e di mantenere le quote di esportazione, eppure gli esperti ritengono che molte delle misure completate siano solo i "frutti a caduta libera" (con tempi di recupero relativamente brevi) valutati su misure ristrette di ritorno economico senza considerare i benefici più ampi degli investimenti in efficienza energetica: Il potenziale di efficienza energetica non sfruttato rimane grande".

Quali sono le lacune?

Conosciamo il potenziale e conosciamo l'impatto che vogliamo - per le singole aziende e per le nostre economie nel loro complesso. C'è questa lacuna che deve essere colmata. Questa lacuna non deve essere illusoria, ci sono modi per affrontarla. Questa lacuna comprende diverse preoccupazioni: il finanziamento, la fiducia nelle tecnologie, la fiducia nell'intera fase della transazione, compresa la relazione tra il cliente, lo sviluppatore e la fonte di finanziamento.

Finanziamento e implementazione

Ci sono due aspetti su cui vorrei concentrarmi rispetto a questo processo che l'Investor Confidence Project Europe, un progetto finanziato dalla Commissione Europea, sta affrontando.

Cos'è ICP Europe e cosa può fare per incoraggiare più investimenti?

L'Investor Confidence Project Europe è progettato per eliminare molte delle complicazioni e dei rischi nel migliorare il rendimento energetico della vostra azienda. Assicura che il processo di scelta di cosa fare, come farlo e come finanziarlo sia standardizzato, dandovi delle garanzie. Può aiutare il senior management a comprendere meglio l'efficienza energetica da una prospettiva strategica, perché elimina il rischio.

ICP ha portato in Europa a sviluppare un sistema per dare fiducia a tutte le parti interessate attive. C'è ancora la preoccupazione che investire nell'efficienza energetica sia rischioso. ICP è progettato per cambiare questo. ICP ha iniziato con gli investimenti negli edifici e ora sta ampliando la portata per includere l'industria, l'energia di quartiere e l'illuminazione stradale attraverso un progetto biennale finanziato dalla Commissione europea.

Il concetto di ICP è relativamente semplice da capire. Si identifica un potenziale progetto in una fabbrica o in un sistema di teleriscaldamento, per esempio. Qualcuno deve fare i calcoli necessari per determinare la fattibilità. Qualcuno deve essere identificato per installarlo (spesso la stessa organizzazione). E qualche organizzazione deve finanziarlo. Ciò che questo progetto fa è standardizzare le procedure in modo che tutti gli attori abbiano fiducia nel sistema. Il proprietario della fabbrica è felice. Lo sviluppatore/revisore/installatore è felice. L'istituzione finanziaria è felice. Ci sono protocolli in atto e un monitoraggio da parte di terzi per assicurare che tutto sia fatto correttamente. I protocolli sono sviluppati da esperti interessati e non da interessi commerciali.

Il progetto lavorerà con tutti coloro che sono coinvolti nel ciclo del progetto, dai proprietari agli sviluppatori del progetto e ai verificatori. Tutti loro hanno un ruolo chiave da svolgere.

Come funziona?

Assicurare la fiducia nel processo attraverso un protocollo certificato

La chiave del successo, tuttavia, sta nell'assicurare l'integrità tecnica durante l'intero processo. Per assicurare che i protocolli siano solidi, sono stati istituiti dei forum tecnici per rivedere le bozze dei protocolli e fornire un importante contributo tecnico al loro sviluppo.

I protocolli ICP esistenti coprono tre tipi di progetti di efficienza energetica (Large, Standard, Targeted) negli edifici. C'è bisogno di un simile approccio standardizzato e di buone pratiche per i progetti di efficienza energetica industriale. Stiamo usando la struttura dei protocolli degli edifici (sotto) come base per lo sviluppo dei protocolli industriali, assicurandoci di mantenere un processo familiare e completo e un vocabolario mentre facciamo adattamenti per ambienti industriali più complessi.

 

 

Il piano è quello di includere nell'ambito del protocollo tutte le misure di conservazione dell'energia (ECMs) associate ai servizi dell'edificio o all'uso dell'energia di utilità. Per l'uso dell'energia di processo, proponiamo di includere solo ECM "comuni", non specialistiche e accessorie, che non richiedono conoscenze specifiche del settore per essere sviluppate o implementate. Per esempio, i motori all'interno delle attrezzature di processo rientrerebbero nel campo di applicazione, ma forni, fornaci, forni o reazioni endotermiche non lo sono. Questo è indicato nel seguente diagramma.

 

 

C'è un forum tecnico, che include esperti da tutta Europa, che sta attualmente rivedendo i dettagli degli elementi dei protocolli. È essenziale che i protocolli siano il più possibile solidi e credibili.

Cosa ci serve da te: unisciti al forum tecnico

Non è troppo tardi per unirsi al Technical Forum

Per sviluppare tali protocolli, stiamo ovviamente contando sul contributo di esperti di efficienza energetica come le reti di efficienza energetica. Pertanto, vorremmo invitarvi a partecipare al nostro forum tecnico per rivedere e commentare lo sviluppo.

Le prime bozze saranno inviate in giro a settembre 2017 - quindi c'è ancora tempo per unirsi.

Nel caso in cui siate interessati, basta registrarsi tramite http://europe.eeperformance.org/technical-forum.html. Potete anche contattarmi in qualsiasi momento sotto rod.janssen(at)ee-ip.org.

Tempistica completa

  • 14.09.2017 Forum tecnico 1h webinar, discussione prima bozza(unirsi e registrarsi tramite http: //europe.eeperformance.org/technical-forum.html)
  • 18.10.2017 Il membro del forum tecnico riceve la prima bozza del protocollo
  • 25.10.2017 2° Forum tecnico 1h webinar, discussione della prima bozza
  • 29.11.2017 3° e ultimo webinar del forum tecnico di 1 ora
  • 04.12.2017 Rilascio del protocollo industriale e inizio della fase di applicazione (progetti pilota in Europa)

Per vostra informazione, ci saranno altri forum tecnici sull'illuminazione stradale e sull'energia distrettuale a partire dall'inizio del 2018. Se siete interessati a quelli, contattateci.

Quindi, continuiamo a parlare. Eliminiamo un po' di confusione e prendiamo più sul serio l'attuazione di misure di efficienza energetica nell'industria. Abbiamo molto da fare.

Articoli correlati