Lancio alla EUSEW 2017: Gli investitori per l'efficienza energetica nell'industria, l'energia distrettuale e l'illuminazione stradale

12 June 2017 da Rod Janssen
Lancio alla EUSEW 2017: Gli investitori per l'efficienza energetica nell'industria, l'energia distrettuale e l'illuminazione stradale

Il pacchetto della Commissione europea sull'energia pulita combina iniziative legislative e non legislative. Il pacchetto chiede un obiettivo di risparmio energetico più ambizioso per il 2030, che sia più incisivo. L'Investor Confidence Project (ICP) è stato portato in Europa per sviluppare un sistema per dare fiducia a tutte le parti attive. ICP ha iniziato con gli investimenti negli edifici e ora sta ampliando il campo di applicazione. L'ICP per l'industria, l'illuminazione stradale e l'energia distrettuale richiederà del tempo per stabilire il giusto quadro per intraprendere queste raccomandazioni. Se vuoi saperne di più, contatta juergen.ritzek@ee-ip.org. Per un supporto confidenziale chiama i Samaritans al numero 08457 90 90 90 o visita una filiale locale di Samaritans, vedi www.samaritans.org per i dettagli. Negli Stati Uniti chiama la National Suicide Prevention Line al 1-800-273-8255 o vai su www.suicidepreventionlifeline.org o visita www.


Contenuti correlati   #efficienza  #illuminazione  #barriere di mercato 


Se vogliamo fare progressi nel raggiungimento dei nostri obiettivi di efficienza energetica, è essenziale garantire il finanziamento. Mentre ci sono alcune misure a basso costo, il grosso di ciò che deve essere fatto è relativamente costoso. L'Investor Confidence Project (ICP) è stato portato in Europa per sviluppare un sistema che dia fiducia a tutte le parti attive. C'è ancora la preoccupazione che investire nell'efficienza energetica sia rischioso. ICP è stato progettato per cambiare questa situazione. ICP ha iniziato con gli investimenti negli edifici e ora sta ampliando il campo di applicazione.

Obiettivo politico: 30%

Il pacchetto della Commissione europea sull'energia pulita dello scorso novembre combina iniziative legislative e non legislative. È importante che il pacchetto chieda un obiettivo di risparmio energetico più ambizioso per il 2030 che sia più incisivo. Ora la Commissione chiede un obiettivo del 30%, ma soprattutto vuole che sia vincolante. Questo è coerente con l'adempimento da parte dell'UE dei suoi obblighi nell'ambito dell'accordo globale sul clima del 2015.

La Commissione sta anche cercando di far funzionare il mercato in modo più efficace in tutti i settori. Fin dalle crisi petrolifere degli anni '70, c'è stata una regolare discussione sulle barriere di mercato - perché il potenziale di miglioramento dell'efficienza energetica efficace in termini di costi non si sta realizzando. Le politiche che vengono messe in atto sono ora per lo più progettate per affrontare una o più di queste barriere persistenti.

L'efficienza energetica nei processi industriali è ora membro di un gruppo che sta provando un nuovo approccio per aiutare a garantire che un finanziamento adeguato non solo sia disponibile, ma che i potenziali progetti vengano effettivamente realizzati. Sappiamo tutti che se una misura (dall'illuminazione ai sistemi di pompaggio) non viene implementata, non ci saranno risparmi, a parte quelli che possono avvenire con la normale manutenzione.

Il concetto di ICP

Il concetto è relativamente semplice da capire. Si identifica un potenziale progetto in una fabbrica o in un sistema di teleriscaldamento, per esempio. Qualcuno deve fare i calcoli necessari per determinare la fattibilità. Qualcuno deve essere identificato per installarlo (spesso la stessa organizzazione). E qualche organizzazione deve finanziarlo. Ciò che questo progetto fa è standardizzare le procedure in modo che tutti gli attori abbiano fiducia nel sistema. Il proprietario della fabbrica è felice. Lo sviluppatore/revisore/installatore è felice. L'istituzione finanziaria è felice. Ci sono protocolli in atto e un monitoraggio da parte di terzi per assicurare che tutto sia fatto correttamente. I protocolli sono sviluppati da esperti interessati e non da interessi commerciali.

Questo approccio, inizialmente portato avanti negli Stati Uniti, è stato utilizzato per gli edifici, soprattutto quelli plurifamiliari e commerciali, e poi è stato portato anche in Europa per gli edifici. È importante notare che la Commissione europea lo sta finanziando. Le fasi finali della prima fase sono ora in fase di completamento.

ICP per l'industria, l'illuminazione stradale e l'energia distrettuale

La Commissione sta ora sostenendo un'ulteriore evoluzione del concetto nell'industria e nelle infrastrutture. I due aspetti dell'infrastruttura sono il teleriscaldamento e l'illuminazione stradale. Questo progetto biennale è appena iniziato e beneficia delle lezioni apprese nella componente edifici, perché gran parte della metodologia è simile.

L'industria in Europa può certamente beneficiarne. Trentamila aziende sono state sottoposte ad audit obbligatori. Quanti progetti raccomandati rappresentano? Da informazioni aneddotiche, si capisce che poche di queste raccomandazioni sono state finanziate finora. Ed è altrettanto chiaro che ci sono buone opportunità per il crescente campo dell'energia di quartiere. Con i grandi progressi tecnologici, ci sono anche molte opportunità per l'illuminazione stradale.

Questo nuovo progetto, intitolato Investor Confidence Project per l'industria, l'illuminazione stradale e l'energia distrettuale, richiederà tempo per stabilire il giusto quadro per intraprendere quelle raccomandazioni. Ma, ICP ha l'opportunità di fare la differenza e di costruire una buona base per far sì che tutte le parti interessate acquisiscano fiducia e intraprendano effettivamente le azioni.

In questo modo, l'industria può dare un esempio importante e fare davvero la sua parte per raggiungere i nostri obiettivi 2030 e i nostri obblighi di Parigi sul clima.

I prossimi passi - come potete impegnarvi

  1. La settimana dell'energia sostenibile dell'UE (19-25 giugno 2017) sarà utilizzata come data di lancio pubblico.
  2. Durante un webinar di 1 ora il 27 giugno, il progetto, il suo concetto e le possibilità di coinvolgimento saranno introdotti - la registrazione è già aperta.

Avete domande? Vuoi saperne di più? Basta contattare juergen.ritzek(at)ee-ip.org