Recupero del calore residuo - primo progetto industriale europeo certificato dall'Investor Confidence Project

20 January 2019 da Andreas Lindinger
Recupero del calore residuo - primo progetto industriale europeo certificato dall'Investor Confidence Project

Investor Confidence Projects assegnato al progetto di utilizzo del calore di scarto di GMS GOURMET GmbH. Il progetto utilizza il calore residuo di due impianti di raffreddamento rapido per sostenere la domanda di riscaldamento di tre sistemi di ventilazione. L'appetito di GOURMET per l'innovazione va di pari passo con la nuova certificazione Investor Ready Energy Efficiency (IREETM) di ICP Europes per l'industria, che offre progetti di alta qualità e ritorni più sicuri standardizzando il modo in cui i progetti di efficienza energetica sono sviluppati, documentati e misurati. I protocolli sono disponibili in tedesco per facilitare l'applicazione di ICP in Austria e Germania. Formazione online gratuita per gli sviluppatori di progetti interessati e garanzia di qualità

"Questo progetto dimostra che il beneficio aggiuntivo dell'applicazione dell'ICP di solito supera qualsiasi sforzo aggiuntivo che è necessario"

"Speriamo di vedere più imprese che seguono il ruolo pionieristico di GOUR METs e siamo felici di sostenere i proprietari e gli sviluppatori di progetti austriaci", dice il Managing Partner di Austrian ICP. "Siamo documenti open-source".


Contenuti correlati   #sviluppo di progetti  #riscaldamento  #innovazione 


VIENNA/LONDRA, gennaio 2019. L'innovativa certificazione Investor Confidence Project's Investor Ready Energy Efficiency™ è stata assegnata a un progetto di utilizzo del calore di scarto presso GMS GOURMET GmbH. Il progetto utilizza il calore di scarto di due impianti di raffreddamento rapido per sostenere la domanda di riscaldamento di tre sistemi di ventilazione nel sito produttivo di GOURMET a Vienna, risparmiando così gas naturale ed elettricità.

L "amministratore delegato Hannes Hasibar sottolinea la leadership di GOURMET quando si tratta di efficienza energetica e innovazione: "Come azienda responsabile trattiamo le risorse naturali della terra con cura e lavoriamo continuamente per migliorare l'efficienza e gli standard".

L'appetito di GOURMET per l'innovazione va di pari passo con la nuova certificazione Investor Ready Energy Efficiency (IREETM) di ICP Europe per l'industria, che offre progetti di alta qualità e ritorni più sicuri standardizzando il modo in cui i progetti di efficienza energetica sono sviluppati, documentati e misurati.

Convinto dei benefici di ICP, lo specialista dell'efficienza energetica denkstatt & enertec è diventato il primo sviluppatore di progetti ICP registrato per progetti industriali e - insieme al partner austriaco ICP denkstatt - ha accompagnato GOURMET a far certificare il suo progetto di recupero del calore residuo come primo progetto industriale in Europa.

"L'amministratore delegato Christian Schuetzenhofer: "L'applicazione dell'ICP attraverso denkstatt & enertec dà al proprietario del progetto calcoli di risparmio ancora più solidi e verificati in modo indipendente e un ulteriore livello di garanzia della qualità. Inoltre, mette più attenzione alla corretta implementazione del progetto, oltre allo sviluppo del progetto stesso".

Il progetto ha previsto un risparmio energetico annuale di 635 MWh in gas naturale e 135 MWh in elettricità. Come sviluppatore del progetto, denkstatt & enertec ha fornito i calcoli di base e di risparmio energetico e ha sviluppato piani di implementazione per la verifica delle prestazioni operative (OPV), le operazioni, la manutenzione e il monitoraggio (OM&M) e i processi di misurazione e verifica (M&V). Lavorando a stretto contatto con denkstatt & enertec, il valutatore di qualità del progetto e partner tecnico ICP Verco ha applicato il protocollo ICP Europe Complex Industry per certificare il progetto.

Il quadro ICP è ora disponibile anche in tedesco ed è pronto a fornire progetti di alta qualità

"ICP Europe Senior Advisor Steve Fawkes: "Il quadro ICP assembla le migliori pratiche e gli standard tecnici esistenti in una serie di protocolli che definiscono una chiara tabella di marcia per sviluppare progetti, determinare le stime di risparmio e documentare e verificare i risultati. Il progetto certificato IREE di GOURMET dimostra che il nostro quadro - che è stato applicato con successo a più progetti di edifici in passato - fornisce anche progetti industriali di alta qualità su cui il proprietario del progetto può contare".

I protocolli ICP e gli strumenti di accompagnamento e i modelli sono pubblicati come documenti open-source(http://europe.eeperformance.org/protocols.html) pronti per essere utilizzati in progetti di efficienza energetica nell'industria & fornitura di energia e progetti di illuminazione stradale in tutta Europa. Da novembre, i protocolli sono disponibili anche in tedesco per facilitare l'applicazione di ICP in Austria e Germania. Corsi di formazione online gratuiti per gli sviluppatori di progetti interessati e per i valutatori di qualità sono offerti regolarmente.

"Willibald Kaltenbrunner, Managing Partner del partner austriaco ICP denkstatt: "Gli approfondimenti di questo progetto mostrano che il beneficio aggiuntivo dell'applicazione dell'ICP di solito supera qualsiasi sforzo aggiuntivo necessario. Speriamo di vedere più imprese che seguono il ruolo pionieristico di GOURMET e siamo felici di sostenere i proprietari e gli sviluppatori austriaci che lavorano su progetti di efficienza energetica industriale di alta qualità. "