Global Energy Efficiency Benchmarking, and Low Energy Buildings and the Role for Smart Management Systems

Data 17 September 2019
Dettagli 9:00 am - 5:45 pm
Luogo IEA office, 9 Rue de la Fédération, 75015, Paris, France

Questo workshop congiunto, ospitato dall'Agenzia internazionale dell'energia (AIE) e dalla Partnership internazionale per la cooperazione sull'efficienza energetica (IPEEC) è stato organizzato in due sessioni:

La prima sessione sarà caratterizzata da unaggiornamento sull'iniziativa G20 Global Energy Efficiency Benchmarking. Come parte della sua presidenza del G20 del 2019, il governo del Giappone ha cercato di evidenziare i vantaggi del benchmarking per guidare i miglioramenti nell'efficienza energetica, e l'AIE ha fornito il suo supporto per illustrare come i benchmark potrebbero essere sviluppati per le industrie ad alta intensità energetica, così come all'interno dei settori dei trasporti e degli usi finali degli edifici. Questo lavoro è stato evidenziato nelpiano d'azione di Karuizawa del G20, e l'AIE continua a sostenere il Giappone nel promuovere il valore delle attività e delle analisi di benchmarking per incoraggiare una maggiore collaborazione internazionale sulla raccolta dei dati. Questa sessione raccoglierà input dai paesi membri dell'AIE, così come dai paesi del G20, per informare questa iniziativa in futuro. Saranno fatti anche dei collegamenti con altre iniziative del G20 come l'Energy End-Use Data and Energy Efficiency Metrics (EEUDEEM) sotto il G20 EnergyEfficiency Leading Programme (EELP)coordinato dall'IPEEC.

La seconda sessione mira ad esplorare i passi necessari per ottimizzare ilconsumo energetico degli edifici, fornendo al contempo ambienti sicuri e sani per le persone che lavorano, studiano o sono a casa loro. Il settore degli edifici è stato una priorità per le economie dell'AIE e del G20. Sforzi sostenuti per migliorare l'efficienza energetica in questo settore sono condotti da diverse iniziative internazionali, tra cui laGlobal Alliance for Buildings and Construction (Global ABC) che è stata lanciata dal governo francese alla COP21 di Parigi, così come il BuildingsEnergy Efficiency Task Group (BEET) sotto l'EELP. La sessione del workshop si baserà in particolare sugli elementi delle tabelle di marcia di Global ABC, che mirano a sostenere una maggiore azione verso un settore dell'edilizia e delle costruzioni a bassa energia, resiliente e a basse emissioni. Verrà discusso il ruolo della progettazione e del funzionamento degli edifici, così come il ruolo crescente dei controlli intelligenti nella loro capacità sia di ridurre il consumo energetico degli edifici che di prepararli a interagire con il sistema di approvvigionamento energetico ora e in futuro.