Energie rinnovabili Sicurezza dei dati e sicurezza informatica Infrastrutture di dati

Tracciabilità dell'energia tramite Blockchain

24 agosto 2021 da Niels Bakker
Tracciabilità dell'energia tramite Blockchain

 

Oggi non c'è un collegamento immediato tra la produzione e l'uso dell'elettricità e non c'è un vero modo per provare direttamente se l'energia rinnovabile acquistata da un consumatore proviene effettivamente da una specifica fonte rinnovabile.Raffinando il collegamento tra i produttori di energia rinnovabile e i consumatori a brevi intervalli di tempo, Tymlez presenta una nuova infrastruttura che fornisce garanzie di origine (GoO) con informazioni aggiuntive per l'energia rinnovabile.Ad un acquirente di elettricità può essere offerto un collegamento tracciabile nel tempo della fornitura di energia da una specifica fonte (o fonti) di energia rinnovabile.La tracciabilità GoO può poi essere integrata con un collegamento identificabile a specifiche fonti di energia rinnovabile. Qui la visualizzazione è una chiave sia per i produttori che per i consumatori.

TYMLEZ può offrire unaAPI*-box per la tracciabilità dell'energia dalla sua fonte fino al consumatore. Nellafigura 1 questa API-box è rappresentata dal contenitore grigio etichettato 'TYMLEZ'.I componenti principali del contenitore TYMLEZ sono la blockchain e l'algoritmo di consenso, che insieme formano un libro mastro immutabile che può essere usato per tracciare i certificati energetici e per eseguire i contratti intelligenti.

 

Graphical user interface, application</p><p></p><p>Description automatically generatedText Box

 

Le informazioni memorizzate all'interno dei certificati energetici richiedono un flusso di dati esterno.La quantità, la fonte e il timestamp di un certificato dovranno essere verificati da contatori di energia intelligenti che sono integrati nella blockchain. Questo può essere fatto aprendo alcune API per l'input dei dati di misurazione.L'input proverrà dall'esterno del sistema Tymlez. L'autenticità dei dati sarà verificata da uno smart contract sulla blockchain. Una volta che i dati sono verificati, i certificati energetici digitali possono essere creati sulla blockchain.L'intervallo di tempo dei dati di misurazione determinerà quanto spesso questi certificati possono essere creati. L'intero processo è mostrato nellafigura 2.

Diagram</p><p></p><p>Description automatically generatedText Box

 

Accoppiando un produttore a una fonte di energia rinnovabile, un unicotoken di energia digitale sarà creato sulla blockchain contenente il produttore, la fonte di energia, la quantità e l'intervallo di tempo.Questo token sulla blockchain rappresenta l'energia generata e conterrà tutte le informazioni necessarie per la tracciabilità ora per ora.Opzionalmente i GoO esistenti possono essere accoppiati a questi token di energia. La blockchain aggiungerà i dettagli extra che attualmente mancano ad un tale GoO.

 

Invece di emettere solo un certificato di energia rinnovabile, le informazioni di questi token di energia possono essere sfruttate per garantire anche il tipo di energia e quando e dove è stata generata.Usando queste informazioni dettagliate, i consumatori possono essere sicuri che solo l'energia di un tipo preferito o anche di un produttore specifico viene venduta a loro.

Diagram</p><p></p><p>Description automatically generatedText Box

Nellafigura 3 è illustrato come questi certificati possono dare al consumatore la totale trasparenza sull'energia generata, dividendo il certificato e inviandolo direttamente ai consumatori. La blockchain garantirà una suddivisione impeccabile dei beni.

 

 

L'intera API-box può integrarsi perfettamente con i sistemi frontend esistenti. Con le immissioni periodiche dei contatori possono essere creati certificati unici sulla blockchain, che mostreranno ai consumatori l'origine dell'energia, che potrebbe provenire da produttori più o meno grandi.

Il sistema offre anche interessanti opzioni di espandibilità come l'integrazione del p2p-trading e il monitoraggio dello stoccaggio dei trogoli.

 

 

 


Di Niels Bakker

Bakker

Niels Bakker è il responsabile del mercato decentralizzato di Tymlez. Dopo aver convalidato il concetto di commercio di energia peer-to-peer su Blockchain, ha contribuito a creare una demo funzionante di questo concetto. Niels ha conseguito un master in scienze dell'informazione presso l'Università di Amsterdam. Al di fuori dell'orario di lavoro potete trovare Niels sul campo da tennis/pallavolo o al tavolo del pubquiz.


Contenuti correlati