Città ed edifici intelligenti Modelli contrattuali

Appalti pre-commerciali per retrofit 100% rinnovabili

22 aprile 2021 da Georg Vogt
Appalti pre-commerciali per retrofit 100% rinnovabili

L'UE e gli USA hanno aumentato le ambizioni di ridurre le emissioni di carbonio. Una ripresa verde dalla pandemia dovrebbe affrontare il settore dell'edilizia, dato che il 90% degli edifici esisterà ancora nel 2050, essendo responsabile del 40% della domanda di energia e del 36% delle emissioni di carbonio in Europa. I retrofit sono attualmente troppo laboriosi, soprattutto se ogni ristrutturazione raggiunge solo una fetta del potenziale di efficienza / carbonio. Tuttavia, è una sfida integrare diverse tecnologie negli edifici per lavorare in modo armonioso e c'è bisogno di soluzioni convenienti e simili a piattaforme per liberare l'efficienza energetica e il potenziale di fornitura di energia rinnovabile degli edifici.

 

Il progetto UE Horizon2020 procuRE offre 7,68 milioni di euro per servizi di R&S nella tecnologia degli edifici e nelle energie rinnovabili come parte di un appalto pre-commerciale (PCP) finanziato dalle città di Norimberga (Germania), Istanbul (Turchia), Velenje (Slovenia), Eilat (Israele), Vila Nova de Gaia (Portogallo) e Barcellona (Spagna). I PCP incoraggiano lo sviluppo di soluzioni innovative rivoluzionarie attraverso gare d'appalto competitive.

 

Condividendo i rischi e i benefici associati al processo di R&S e fornendo un primo cliente di riferimento per le aziende, un PCP crea le condizioni per una più ampia diffusione dei risultati sul mercato. Le sei città in procuRE investiranno un totale di 7,68 milioni di euro per i fornitori di tecnologie energetiche ed edilizie innovative per eliminare l'off-side supply negli edifici esistenti e consentire loro di funzionare al 100% con energia rinnovabile. Dopo tre fasi, le offerte vincenti che integrano perfettamente le tecnologie più innovative per raggiungere questo obiettivo dimostreranno la soluzione in tre scuole e tre edifici per uffici. I risultati del progetto apriranno la strada alla decarbonizzazione dei 21.000 edifici di proprietà delle città partecipanti attraverso soluzioni replicabili e mostreranno gli esempi di buone pratiche da implementare altrove.

 

ProcuRE sta attualmente conducendo diverse consultazioni di mercato aperte per informare i fornitori innovativi sul progetto e sul processo di gara, nonché per discutere la sfida. Tutte le parti interessate sono invitate a partecipare alle consultazioni di mercato aperte locali in aprile e maggio o alla consultazione di mercato aperta internazionale il 25 giugno o il 9 luglio. I fornitori possono contattare altri fornitori interessati a formare consorzi inserendo i dettagli nella piattaforma di matchmaking sul sito web procuRE - seguiranno ulteriori attività di networking. I proprietari di immobili pubblici e privati sono anche invitati alle consultazioni di mercato aperte e a diventare Preferred Partner gratuitamente per ricevere informazioni dettagliate sul progetto e i suoi risultati.

 

Maggiori informazioni su procuRE e sugli eventi in programma si possono trovare su:


Di Georg Vogt

Vogt

Georg Vogt è responsabile del settore ICT Innovation Energy presso empirica. Dal 2011 gestisce progetti internazionali nel settore della smart energy. In SINTEG è responsabile degli eventi internazionali e dello sviluppo e dell'implementazione delle attività di networking. Per la Commissione europea ha sviluppato le linee guida per la politica di efficienza energetica e gestisce il progetto di pre-commercial-procurement procuRE per gli aggiornamenti 100%-RES degli edifici esistenti. È laureato in economia e studi europei.


Contenuti correlati