Progetti Tecnologia Digitalizzazione

I processi industriali diventano digitali

01 marzo 2021 da Marianna Santavenere
I processi industriali diventano digitali

Migliori pratiche da progetti finanziati dall'UE. Imparare dall'esperienza delle industrie nell'adattarsi alla transizione digitale: Progetti RETROFEED, SHIP2FAIR, SOWHAT & ECOFACT.

 

 

 

Un recente webinar mostra ancora una volta quanto sia importante l'industria se vogliamo raggiungere i nostri obiettivi climatici ed energetici a lungo termine. Nei piani di ripresa per l'era post-Covid-19, la transizione verso la digitalizzazione delle industrie diventa una delle principali priorità chiave della Commissione europea. Nell'era della quarta rivoluzione industriale, le soluzioni digitali stanno avendo un impatto nell'affrontare le nostre esigenze climatiche ed energetiche. I progetti finanziati dall'UE stanno ora mostrando risultati che sosterranno sicuramente i piani di recupero dell'energia pulita e aiuteranno l'industria europea a diventare più competitiva.

 

 

 

Nel webinar sono stati mostrati imetodi innovativi di performance dell'audit energetico applicati nel progetto RETROFEED finanziato dall'UE. RINA Consulting, uno dei partner del consorzio, si occupa di fornire soluzioni digitali per abilitare l'innovazione nelle industrie valorizzando e potenziando servizi e competenze tradizionali. RINA ha adottato metodi innovativi per la realizzazione di audit energetici, facendo uso della soluzione di realtà aumentata Kiber, che fornisce un set completo di strumenti e misure necessarie per condurre audit energetici a distanza. Questa innovazione è stata cruciale per lo svolgimento delle attività nelle industrie ad alta intensità energetica coinvolte nel progetto, che non potevano altrimenti essere effettuate a causa della situazione pandemica.

 

 

 

 

 

 

La soluzione è stata presentata nel webinar "Soluzioni digitali per l'industria" tenuto virtualmente dall'azienda il 22 febbraio 2021. L'evento è stato organizzato e moderato da Iris Xhani e Stefano Barberis, project manager del RINA, mentre Giorgio Bonvicini, ingegnere senior del RINA, ha presentato la soluzione di realtà aumentata RETROFEED.

 

 

 

"RETROFEED è stato un esempio perfetto da mostrare durante il nostro webinar per evidenziare come le soluzioni digitali siano fondamentali per creare una nuova semplicità per la complessità di domani, o anche di oggi, considerando le difficoltà derivanti dalla pandemia di Covid-19. Le soluzioni digitali rendono efficiente ogni passaggio industriale anche in situazioni in cui difficilmente potrebbero essere completate, come nel caso degli Audit energetici previsti all'interno del progetto". Iris Xhani (Project manager, RINA)

 

 

 

Il webinar ha avuto anche presentazioni su diversi altri progetti correlati finanziati dall'UE: SHIP2FAIR, SoWhat e ECOFACT. Thomas Bolognesi (LINKS Foundation) ha fatto un'introduzione a SHIP2FAIR, promuovendo l'integrazione del calore solare nei processi industriali dell'industria agro-alimentare; l'iniziativa sta implementando uno strumento di replica in grado di valutare il potenziale tecnico-economico della soluzione, partendo dal potenziale solare locale e dall'attuale domanda di calore del processo. Inoltre, Francesco Peccianti (RINA) ha presentato il progetto SoWhat, in cui il RINA contribuisce allo sviluppo e alla dimostrazione di un software integrato pronto per il mercato che supporterà le industrie e le utility energetiche nella simulazione e nel confronto di tecnologie alternative per il calore e il freddo di scarto, simulando come bilanciare la domanda e l'offerta locale prevista di H&C, e includendo l'integrazione delle FER. Infine, nell'ambito del progetto ECOFACT recentemente finanziato , Francesco Morentin (CARTIF) ha mostrato un approccio multi-servizio guidato dai dati che consente la creazione di una piattaforma di gestione energetica eco-innovativa basata su una migliore LCA dinamica e LCCA.

 

 

 

Per maggiori informazioni sul progetto RETROFEED

 

 

 

Dr Ana Isabel Gonzalez Espinosa (CIRCE - Coordinatore del progetto) aigonzalez(at)fcirce.es

 

Dr Diego Redondo Taberner (CIRCE - Project Manager) dredondo(at)fcirce.es

 

Iris Xhani (RINA Consulting - Project Manager) iris.xhani(at)rina.org

 

Marianna Santavenere (EEIP - Comunicazione e Diffusione) marianna.santavenere(at)ee-ip.org

 

 

 

Risorse aggiuntive

 

Sito web del progettowww.retrofeed.eu

 

Twitter@retrofeedEU

 

LinkedInProgetto UE Retrofeed

 

 

 

Disclaimer

 

 

 

Questo progetto ha ricevuto finanziamenti dal programma di ricerca e innovazione Horizon 2020 dell'Unione Europea sotto il Grant Agreement No. 869939. La responsabilità delle informazioni e dei punti di vista esposti in questo articolo è interamente degli autori. La Commissione europea non è responsabile dell'uso che può essere fatto delle informazioni in esso contenute.

 

 

 

Originariamente pubblicato su retrofeed.eu

 

 

 

 

 


Di Marianna Santavenere

Santavenere

Marianna lavora come project manager per l'EEIP. Con un background nel marketing e nella comunicazione interculturale, è responsabile di varie attività di comunicazione B2B e B2P, compresa l'esplorazione di nuovi canali come la Realtà Virtuale.


Contenuti correlati