India - un attore globale nell'efficienza energetica

15 March 2018 da Dr. Steven Fawkes
India - un attore globale nell'efficienza energetica

EESL è un attore centrale nel mercato indiano dell'efficienza energetica. È meglio conosciuta per il suo programma LED, UJALA, che ha distribuito più di 270 milioni di LED in tutta l'India. A novembre ho fatto la mia prima visita in India per parlare all'evento INSPIRE. La produzione di IED in India è cresciuta da 5 milioni di unità nel 2013 a 600 milioni di unità nel 2017, creando 185.000 posti di lavoro nel 2016/17. La visione è quella di sbloccare il mercato da 11 miliardi di dollari per l'efficienza energetica, pari al 15% del consumo attuale. I dati in questo blog sono stati presi principalmente da

dal libro "coffee table" di EESL: U JALA. I LED il modo. Per ulteriori informazioni riguardanti INSPire 2017, clicca qui e AEEE per l'opportunità di presentare qui e i documenti IED possono essere trovati qui e qui e per visitare l'eventoINSPIRE 2017 a Jaipur, India. IEDire 2017.


Contenuti correlati   #illuminazione  #condizionamento  #climatizzazione 


È passato un po' di tempo da quando ho avuto la possibilità di scrivere un blog perché sono stato molto occupato a lavorare con il nostro partner JV EESL e su altri progetti. A novembre ho fatto la mia prima visita in India per parlare all'evento INSPIRE, quindi mi è sembrato opportuno scrivere sull'efficienza energetica in India.

Prima di tutto quando si guarda all'India bisogna abituarsi ai grandi numeri, a partire da 1,3 miliardi di persone, una capacità elettrica installata di 331 GW e un tasso di crescita economica del 7-8%. Quando si proiettano in avanti le tendenze attuali ci si rende subito conto che l'efficienza energetica in India è una questione che dovrebbe interessare tutto il mondo.Se l'India lo fa bene, il mondo ha qualche possibilità di raggiungere gli obiettivi legati al clima. Un chiaro esempio di questo è l'aria condizionata che è vitale nella maggior parte dell'India, ed è un mercato destinato a crescere drammaticamente. Al momento la penetrazione del mercato dei condizionatori d'aria (RAC) è solo del 4-5%, all'incirca dove era in Cina nel 1995 (rispetto a un c.53Lacrescita prevista dei RAC in India con l'aumento del reddito potrebbe portare a carichi di picco aggiuntivi di 143 GW (circa il doppio della capacità totale installata nel Regno Unito!), richiedendo 300 centrali elettriche aggiuntive da 500 MW. Attualmente si sta lavorando a una strategia nazionale di raffreddamento che mira a mitigare la crescita della domanda di energia da raffreddamento e includerà misure come una maggiore regolamentazione dell'efficienza dei RAC, la promozione dell'innovazione nel raffreddamento, il raffreddamento passivo e il raffreddamento a distanza con la trigenerazione.

Energy Efficiency Services Ltd (EESL) è un attore centrale nel mercato indiano dell'efficienza energetica. EESL è stata fondata nel 2009 dal Ministero dell'Energia come una JV di quattro utility, la National Thermal Power Corporation (NTPC), Rural Electrification Corporation (REC), Power Finance Corporation (PFC) e Power Grid Corporation (PGICL).La visione dietro EESL è quella di sbloccare il mercato di 11 miliardi di dollari per l'efficienza energetica, pari al 15% del consumo attuale. EESL lavora a stretto contatto con il Bureau of Energy Efficiency e guida le attività legate al mercato della National Mission for Enhanced Energy Efficiency. Dal 2009 al 2013 sono stati fatti pochi progressi e poi c'è stato un cambio di leadership che ha portato a risultati sorprendenti, tra cui la crescita delle entrate di 46 volte.

EESL è meglio conosciuta per il suo programma LED, UJALA, che ha distribuito più di 270 milioni di LED in tutta l'India. Ilmodello di EESLdi aggregazione della domanda e di approvvigionamento su larga scala ha spinto il prezzo dei LED verso il basso di un fattore dieci. Criticamente il programma UJALA non si basa su alcuna sovvenzione, è un modello commerciale in cui i consumatori e le utenze pagano come risparmiano.Il risparmio è stato di circa 338 milioni di dollari. Un altro effetto della crescita del mercato dei LED è stato un aumento della produzione interna. La produzione di LED in India è cresciuta da 5 milioni di unità nel 2013 a 600 milioni di unità nel 2017, creando 185.000 posti di lavoro nel 2016/17. Il programma UJALA mira a sostituire 770 milioni di LED entro il 2019.

Un simile approccio di aggregazione è stato applicato da EESL per sostituire l'illuminazione stradale. Oltre ad utilizzare i LED, EESL ha implementato un sistema di controllo e monitoraggio centralizzato (CCMS) per l'illuminazione stradale che fornisce un monitoraggio remoto 24×7. A livello globale abbiamo iniziato a riconoscere l'importanza dei benefici strategici non energetici dell'efficienza energetica e EESL ha preso provvedimenti per misurarli attraverso audit sociali che mostrano che i cittadini sono molto più soddisfatti dell'illuminazione a LED e sentono un maggiore senso di sicurezza.

EESL si è anche mossa in diverse altre aree chiave tra cui pompe agricole, elettrodomestici, contatori intelligenti e veicoli elettrici (EV). Verso la fine del 2017 EESL ha procurato 10.000 EV da affittare ai dipartimenti governativi (che hanno un'enorme flotta di auto per l'uso dei funzionari). L'approvvigionamento ha portato il prezzo degli EV giù del 25%. EESL affitterà i veicoli elettrici e l'infrastruttura di ricarica ai dipartimenti per meno di quanto pagano attualmente per le auto a benzina. Seguirà un ulteriore acquisto di veicoli elettrici.

Come la più grande super-ESCO di proprietà pubblica del mondo, EESL ha avuto un notevole successo ed è stata evidenziata dall'Agenzia Internazionale dell'Energia e dalla Banca Mondiale come un modello per l'implementazione dell'efficienza energetica su scala ed è certamente un modello da cui tutti i paesi possono imparare, sia al Nord che al Sud. Noi di EnergyPro siamo orgogliosi di lavorare con EESL per combinare entrambi i set di esperienze per costruire un portafoglio di progetti in Europa e oltre.

 

I dati in questo blog sono stati presi principalmente dal libro di EESL: "UJALA. I LED the way." Con i ringraziamenti a EESL e AEEE per l'opportunità di presentare all'evento INSPIRE a Jaipur.

Per ulteriori informazioni su INSPIRE 2017: i documenti di INSPIRE 2017 possono essere trovati qui eil rapporto INSPIRE 2017 può essere trovato qui.

Originariamente pubblicato qui

Articoli correlati

Le migliori idee per l'efficienza energetica